Pulizia dei Pennelli Ci sono 7 prodotti.

Saponi e Liquidi Specifici per la Pulizia dei Pennelli. Per lavare e pulire accuratamente i Pennelli per Dipingere e ottenere il massimo dei risultati è importantissimo attenersi alle seguenti regole: - Sciacquare accuratamente il pennello con acqua dopo aver usato colori solubili in acqua. - Sciacquare colori acrilici ancora umidi con acqua, se già seccati adoperare esclusivamente solventi speciali. - Togliere accuratamente i colori ad olio dal pennello servendosi di un panno o con un depuratore speciale I peli naturali tendono a spezzarsi se manca il loro grasso di protezione, pertanto utilizzare i Saponi Speciali o Vegetali o Liquidi per Pulizia è la soluzione perfetta per mantenere in condizioni ottimali i pennelli per lungo tempo. Bisogna pulire peli, setole e fibre sintetiche con sapone e acqua calda, finché il sapone produce una schiuma bianca. Nel corso del lavaggio strofinare bene il corpo del pennello. Solo in questo modo vengono a sciogliersi i residui di pigmenti che si depositano sul bordo della ghiera. Successivamente strofinare il pennello con uno straccetto morbido e riportarlo nella sua forma originaria. Gli artisti definiscono questo procedimento "dressaggio” del pennello. Lasciare asciugare bene il pennello prima di utilizzarlo nuovamente ma non posarlo mai sul termosifone perché il pelo si asciugherebbe troppo velocemente, il manico verrebbe così a restringersi e il pennello comincerebbe a muoversi!

Mostrando 1 - 7 di 7 articoli
Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che potrebbero utilizzarli a fini di profilazione. Proseguendo nella navigazione presti il consenso all’utilizzo dei cookie, che potrai disabilitare seguendo le indicazioni dell’informativa estesa.